Archivi tag: Trapani

Via danda a Crevoladossola, situazione deprecabile, interrogazione del PD

Raccogliendo la preoccupazione di alcuni cittadini di Crevoladossola, abbiamo depositato come consiglieri comunali (Ferroni, Trapani e Vesci) in comune un’interpellanza in merito alla situazione di via Danda il cui tratto finale è interessato dall’entrata in un cantiere di Enel. I mezzi in entrata e uscita dal suddetto cantiere hanno provocato un veloce dissesto del manto stradale e diversi disagi ai residenti. Si ricorda che l’argomento è già stato affrontato in un consiglio comunale e su alcuni giornali locali alcuni mesi fà. Da allora la situazione non è migliorata. Il passato inverno ha aggrato le condizioni generali della strada, soprattutto nel collegamento con la  via Valle Antigiorio dove un allargamento non correttamente eseguito provoca ad ogni pioggia un piccolo ruscello. a suo tempo sollecitato l’assessore Iaria aveva dichiarato che tutte le opere di messa in sicurezza e di sistemazione, compreso l’innesto con la via Valle Antigorio, sarebbero state eseguite a carico di Enel all’inizio dei lavori. Questa affermazione ci preoccupa principalmente per due motivi: (segue)

1. consideriamo che se il cantiere è stato allestito e i mezzi pesanti sono in movimento, allora, i lavori sono già iniziati e la società avrebbe dovuto porre rimedio alla grave situazione che si è venuta a creare con i residenti delle frazioni così come affermato dall’assessore;

2. ci è stato segnalato che ha seguito della scoperta di un piccola vena di amianto i lavori subiranno dei ritardi ulteriori, che per tale motivo sarà portata via la trivella per lo scavo e che sarà necessario seguire una procedura di lavorazione decisamente più costosa.

In conclusione ci chiediamo: se i lavori, a causa dell’aumento dei costi, venissero sospesi da Enel o addirittura non si procedesse alla realizzazione della galleria quali garanzie ha l’amministrazione Dalla Pozza che la Via Danda recuperi decoro e sicurezza? Cosa si potrà dire ai cittadini che in tutti questi mesi hanno sopportato i disagi provocati dai mezzi pesanti in forza di un lavoro che forse ad oggi non verrà compiuto?Eravamo già insoddisfatti della risposta del sindaco alla nostra precedente interpellanza ed anche delle giustificazioni fornite ai cittadini in consiglio comunale….non possiamo dirci fiduciosi sulle risposte che potrà darci oggi, ma è nostro compito continuare ha sottoporre il problema finchè non verrà  risolto. Qualcuno dovrà pur dare delle ripsoste ai cittadini!

PD Crevoladossola Coordinatrice del circolo, Antonella Trapani

All’attenzione dell’assessore ai lavori pubblici

Oggetto: interpellanza situazione di via Danda .

Preso atto della difficile situazione di manutenzione in cui versa la strada di Via Danda e preso atto delle numerose proteste dei cittadini a seguito di forti disagi dell’inverno appena trascorso, preso atto inoltre dei ritardi alle opere di scavo della condotta Enel a monte della via in questione e del vociferare di un imminente smantellamento del cantiere

 Con la presente siamo a chiedere  all’assessore competente quali provvedimenti si stiano mettendo in campo per andare incontro alle legittime richieste di una maggior attenzione. Chiediamo ancora, quali precauzioni ha preso questa amministrazione comunale per garantire la manutenzione e sicurezza della strada se i ritardi al cantiere della società Enel si dovessero ancora protrarre o se venissero annullati.

 Segnaliamo anche come le recenti piogge abbiano creato evidenti disagi rispetto alla canalizzazione e allo smaltimento delle acque soprattutto in prossimità dell’incrocio con la via Antigorio, in questa zona  di recente si è allargata la strada ed è stato realizzato un nuovo muro. l’allagamento indica abbastanza evidentemente che occorre lavorare in quel punto per favorire una migliore gestione delle acque piovane.

 Cogliamo anche l’occasione per chiedere informazioni relativamente alla realizzazione del nuovo canale Enel, chiedendo anche di relazionare rispetto alla situazione dei lavori ed alle tempistiche, considerando che ogni iniziale previsione sia ad oggi saltata.

Antonella Trapani

Giorgio Ferroni
Irene Vesci

Provincia del VCO: migliora la qualità della vita.

image Dall’indagine pubblicata ieri dal Sole 24 Ore, sulla qualità della vita nelle province italiane si registra un più 6 per il Verbano Cusio Ossola, che in questo 2008 si colloca in 26ma posizione. Netto il miglioramento della qualità della vita secondo l’annuale indagine promossa dal sole 24 ore nelle 103 province italiane, analisi che incorona Aosta e conferma il successo delle realtà alpine: medaglie d’argento e di bronzo infatti a Belluno e Bolzano.
Maglia nera alla province del sud: Trapani, Palermo, Agrigento e Caltanissetta che chiude la classifica.
Sei i settori d’indagine, e sotto la voce “tenore di vita” brilla la 16ma posizione – piu’ 38 posti rispetto al 2007 – del VCO, tra i migliori per ricchezza pro capite e risparmi allo sportello e per il costo contenuto della casa al metro quadro.
Buona la performance del Verbano Cusio Ossola anche in tema di ordine pubblico, dove si piazza 17mo mentre precipita al 78mo posto sul fronte della popolazione, densità demografica, natalità, rapporto tra giovani e anziani, numero di laureati. Provincia azzurra a metà della classifica – 54° – per quanto riguarda le offerte per il tempo libero.
Soddisfazione espressa dal presidente della provincia Paolo Ravaioli. "nonostante la crisi riusciamo a mantenere e ad incrementare un buon livello di vita.
 

Inaugurata la nuova sede del Pd di Crevoladossola

imageSabato 20 settembre a Crevoladossola si è inaugurata la sede del circolo cittadino del Partito Democratico.
"È volontà del partito democratico provinciale – ha affermato Antonella Trapani, coordinatrice del Pd di Crevoladossola – aprire quante più sedi possibili nel territorio. Noi, nel nostro piccolo, ci siamo riusciti. È una grande soddisfazione per circolo non grande in una realtà difficile, ma con l’impegno di tutti riusciremo a creare le condizioni per un buon lavoro".
All’inaugurazione erano presenti anche i consiglieri comunali Giorgio Ferroni e Irene Vesci, oltre che all’assessore provinciale Lilliana Grazioblelli.
Nei prossimi giorni, sarà definito un calendario di apertura del circolo in modo che esso diventi punto di riferimento per tutti i cittadini crevolesi.
È stata anche l’occasione di aprire il tesseramento e raccogliere le firme per la petizione "Salva l’Italia", così come in altre realtà della provincia. Tesseramento e raccoltà firme che continueranno nelle prossime settimane.

I risultati e gli eletti del voto di sabato 23 febbraio

Grande affluenza per la costruzione dei circoli del PD nel Verbano Cusio Ossola
Una grande partecipazione ha caratterizato questa giornata di sabato 23 febbraio, che ha sancito la nascita di 31 circoli del Partito Democratico nella nostra provincia (il 32°, San Maurizio verrà costituito nelle prossime settimane).
Infatti sono stati 2643 i cittadini che hanno votato per scegliere 31 tra coordinatori e coordinamenti territoriali nelle proprie realtà.
Una percentuale del 44,36 % rispetto ai votanti delle primarie del 14 ottobre.
Tenendo conto che il dato nazionale è poco sopra il 30% il risultato del Vco è davvero molto incorragiante.
Di questi oltre mille duecento persone hanno anche sottoscritto la tessera di preadesione 2008 al PD.
I più giovani cordinatori eletti sono Danda Martina, di 20 anni, a Varzo/Trasquera e Giovanni David, di 22 anni, a Stresa/Gignese/ Brovello.
 Gli altri coordinatori eletti sono:
Cossogno, Patrizia Carbonara,
Belgirate, Alberto Albertini
San Bernardino Verbano, Giorgio Martoccia
Baveno, Paola Bertinotti
Cannobio, Bruno Verrua
Vignone Bee, Premeno Morettini Gabriella
Valle Antrona, Moreno Minacci
Mergozzo, Maffioli Lorenzo
Cambiasca e Valle Intrasca, Guido Boldini
Domodossola, Vanni Giorgio
Valle Antigorio e Formazza, Costa Stefano
Ghiffa e Oggebbio, Ezio Allevi
Omegna, Quarna Sotto, Quarna Sopra e Valstrona, Francesco Pesce
Gravellona Toce, Birocco Roberto
Verbania, Paolo Sulas
Ornavasso / Anzola D’Ossola, Lorenzini Paola
Arizzano, Cotti Francesco
Crevoladossola, Trapani Antonella
Pieve Vergonte, Carroccia Aristide
Trontano, Iossi Walter
Piedimulera, Bruno Ferrante
Vogogna e Premosello, Marco Gagliardini
Villadossola, Paolo Ravaioli
Valle Anzasca, Ghizzo Giorgio
Beura Cardezza, Gugliemetti Luca
Valle vigezzo, Albino Barazzetti
Casale Corte Cerro, Giudici Mauro
Masera Montecrestese, Mongiorgi Loris
Una grande giornata di partecipazione.
Circoli
OSSOLA Votanti
Beura Cardezza 8
Crevoladossola 55
Domodossola 246
Mergozzo 65
Ornavasso /Anzola 55
Masera /Montecrestese 11
Piedimulera 41
Pieve Vergonte 30
Trontano 19
Valle Anzasca 6
Valle Formazza 38
Valle Antrona 51
Valle Vigezzo 15
Vogogna / Premosello 103
Varzo trasquera 70
Villadossola / Pallanzeno 243
Totale OSSOLA 1057

VERBANO Votanti
Alto Verbano 63
Arizzano 19
Baveno 55
Belgirate 16
Cambiasca Valle Intrasca 49
Cossogno 48
Ghiffa Oggebbio 66
San Bernardino Verbano 50
Vignone, Bee, Premeno 26
Stresa 68
Verbania 613
Totale VERBANO 1073

CUSIO Votanti

Casale – Ramate 53
Cesara / Nonio 55
Gravellona Toce 76
Omegna 329
Totale CUSIO 513

TOTALE FEDERAZIONE VCO 2643